unesco 2013 A3 Pagina 1 con BapRHa aperto i battenti alla Rizzo di Melilli la Mostra di documenti antichi su San Sebastiano, la settimana Unesco di Educazione allo Sviluppo Sostenibile e la Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti


Sabato 16 novembre 2013 nell’auditorio della Scuola secondaria “Rizzo” di via Matteotti a Melilli, durante il convegno di presentazione dell'ottava edizione della Settimana UNESCO di Educazione allo  Sviluppo  Sostenibile,  dedicata  ai  temi  del  paesaggio,  bellezza  e  creatività;  e  della  Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti SERR, è stata aperta la mostra di documenti antichi relativi alla Chiesa, al Loggiato e alla piazza San Sebastiano.  

Oltre 400 gli studenti della scuola secondaria di I grado di Melilli centro e Villasmundo coinvolti nel  progetto,  aperto  alla  cittadinanza,  e  finalizzato  a  promuovere  la  cultura  del  rispetto,  della valorizzazione, della bellezza.



L’evento,  che  ha  visto  la  presenza  del  sindaco  Giuseppe  Cannata,  e  dell’assessore  alla  pubblica istruzione  Salvo  Sbona,  è  stato  aperto  alla  scolaresca  e  al  pubblico  dal  dirigente  scolastico  del  I Istituto Comprensivo di Melilli Angela Fontana, che ha affermato che l’apertura della mostra ed il connubio   delle   due   azioni   educative   rappresentano   un’occasione   unica   e   importante   per valorizzare l’impegno di tante realtà che cercano di migliorare insieme l’”agire locale”.

lo bianco nowasteNella Tranchina docente referente e organizzatrice delle iniziative ha chiarito il filo conduttore che lega l’azione relativa all’UNESCO DESS dal tema “Melilli e San Sebastiano valorizziamo i luoghi e le  tradizioni”  a  quella  della  SERR  curerà  il  tema  “Riduci,  ripara,  riutilizza,  ricicla!”.

Giuseppe  Lo Bianco  presidente dell’Irssat  ha  trattato  “Incentiviamo  la  riduzione  dei  rifiuti  con  la  compostiera  domestica”  e successivamente ha mostrato e spiegato agli alunni il prototipo del “nuovo elettrodomestico per il trattamento  dei  rifiuti  organici”,  realizzato  con  il  progetto  Life  -  Nowaste,  che  a  breve  sarà
consegnato ad un gruppo campione di famiglie melillesi che hanno aderito all’esperimento.

Visualizza il comunicato

 

avviointervento iniziale panoramica rid23 nov 30923 nov 123a

Sempre nell'ambito della SERR il sabato successivo (23/11/2013) si è svolta invece la consueta giornata di giochi in Piazza San Sebastiano con "Giochi senza rifiuti: Trasformiamoli in risorse!"

unesco 2013 A3 Pagina 2 bapr  enza e ragazziintervento nowaste1giochi panoramica alta rid23 nov 098


Partners

  • COMUNE DI GAGGI
  • COMUNE DI MELILLI
  • castelmola CASTELMOLA DI CASTELMOLA
  • irsat
    IRSSAT
  • siciliaREGIONE SICILIA
  • catania
    PROVINCIA DI CATANIA
  • UNIVERSITA' DI CATANIA
  • biomedi
    BIO.MEDI

aderire-al-progetto

avanzamenti-tecnici